Il Gruppo Meccanica dei Materiali (GMA) indice l'apertura della settima edizione del "Premio per la miglior tesi di dottorato sulla Meccanica dei Materiali", da conferire a un giovane studioso che abbia conseguito il titolo di Dottore di Ricerca durante l'anno solare 2021 presso un'università o un centro di ricerca italiano, difendendo una Tesi su argomenti inerenti la Meccanica dei Materiali.

Il Premio intende evidenziare i risultati eccezionali di un giovane Dottore di Ricerca all'inizio della sua carriera scientifica, con particolare attenzione all'innovatività, al rigore metodologico e all'impatto delle ricerche condotte.
Il Premio consiste in un attestato e nella partecipazione gratuita al prossimo Congresso GMA (TBA), durante il quale avrà luogo la premiazione e l'esposizione dei risultati scientifici ottenuti dal vincitore.

La documentazione, che deve essere inviata entro il 28 febbraio 2022 tramite email al comitato di coordinamento GMA ( lorenzo.bardella@unibs.itmarco.paggi@imtlucca.itgiovanni.noselli@sissa.it ), è la seguente:
1) copia della Tesi in formato pdf (inviata dal Candidato);
2) sommario di 2-3 pagine scritto in inglese (da includere solo se la Tesi non è stata scritta in inglese, inviato dal Candidato);
3) CV del candidato, in inglese (inviato dal Candidato);
4) lettera di presentazione del Tutor (in italiano o in inglese, inviata dal Tutor).

La selezione verrà operata da una Commissione di esperti nominata dal comitato di coordinamento del GMA. Il premio verrà assegnato solo in presenza di almeno due candidature. Il comitato di coordinamento può inoltre decidere, motivando la scelta, di non assegnare il premio. Nel caso in cui il vincitore abbia già provveduto a pagare la quota di iscrizione al prossimo Congresso GMA prima della notifica dell'assegnazione del premio, tale quota gli verrà rimborsata.